Utilizziamo cookies, tecnologie affini e servizi di tracciamento

Questo sito web utilizza cookies, tecnologie affini e servizi di tracciamento (di seguito chiamati “cookies”). Questi Cookies aiutano a visualizzare il nostro sito web, a migliorarlo in base al comportamento dell'utente (ad esempio, tramite Salesforce Pardot) e a presentare contenuti in linea con i vostri interessi (e.g., LinkedIn Insights, Google Ads). Per utilizzare i cookies abbiamo bisogno del vostro consenso. Inoltre integriamo contenuti di terze parti (ad es. Microsoft Azure per il Single-Sign-On), cosa che può comportare il trasferimento dei vostri dati negli Stati Uniti, uno stato terzo considerato non sicuro. Facendo clic su “Accetta tutti”, acconsentite sia all’utilizzo di cookies non strettamente necessari, sia alla loro trasmissione a stati terzi. Facendo clic su “Rifiuta”, rifiutate l’utilizzo dei cookies non strettamente necessari. Per selezionare singolarmente i cookies che siamo autorizzati a utilizzare, potete fare clic su “Dettagli”. Ulteriori informazioni, in particolare sui vostri diritti, sono riportate alla voce “Dettagli” o all'interno della nostra Privacy Policy .

Dettagli

Rifiuta

Accetta

Qui di seguito è possibile attivare/disattivare le singole tecnologie che vengono utilizzate su questo sito web.

Autorizza tutti

Assolutamente necessario

I cookies rendono un sito web fruibile e funzionante permettendo funzioni elementari come la navigazione all’interno del sito, l'impostazione della lingua, le preferenze rispetto ai cookies e l'accesso alle aree riservate. Inoltre i cookies di questa categoria garantiscono che il sito web sia conforme alle disposizioni di legge e agli standard di sicurezza. Per questo motivo non è possibile disabilitare l’utilizzo di questi cookies sul nostro sito. I dettagli su questi cookies sono riportati in “Maggiori informazioni”.

Funzionalità e personalizzazione

I cookies raccolgono informazioni sulle vostre abitudini quando utilizzate le nostre pagine web e ci aiutano a migliorare la vostra user experience adattando le funzioni e l’attrattiva delle nostre pagine web in base alle vostre visite precedenti, alla vostra posizione e alle impostazioni del browser. Consentono inoltre a voi di accedere a tool di fornitori terzi integrati nel nostro sito web (ad es. Microsoft Azure per il Single-Sign-on). Questo può comportare il trasferimento dei vostri dati agli USA, uno stato terzo non considerato sicuro. Qualora non accettiate questi cookies, le funzioni del sito web potrebbero essere disponibili solo in modo limitato. I dettagli sui tool utilizzati sono riportati in “Maggiori informazioni”.

Analisi

Questi cookies servono alla compilazione di statistiche sull’uso del sito web e sull'utente, analizzando come le pagine del nostro sito web vengono utilizzate. Se accettate i cookies, consentite anche a che i vostri dati vengano processati e trasmessi negli USA tramite servizi utilizzati, come ad es. Salesforce Pardot. I dettagli sui tool utilizzati sono riportati in “Maggiori informazioni”.

Marketing e social media

Questi cookies aiutano terze parti a raccogliere informazioni su come condividete i contenuti del nostro sito web sui social media, o forniscono dati per l’analisi del vostro comportamento di navigazione quando vi muovete tra i nostri social media o tra le nostre campagne sui social media e le nostre pagine web (ad es. LinkedIn Insights). Inoltre i cookies ai fini di marketing di terze parti ci aiutano a misurare l’efficacia dei nostri annunci pubblicitari sui siti web di altri (ad es. Google Ads). Utilizziamo questi cookies per ottimizzare il modo in cui vi forniamo i nostri contenuti. Le terze parti e le piattaforme dei social media che utilizziamo possono trasferire i vostri dati negli USA, un paese terzo considerato non sicuro. Se accettate questi cookies, consentite anche che i vostri dati vengano trasferiti e processati come sopra descritto. I dettagli sui tool impiegati e sulla nostra presenza sui social media sono riportati alla voce “Maggiori informazioni”.

Maggiori informazioni

Salvare le impostazioni

Il 13.000° robot Dürr è pronto per l’impianto coreano presso lo stabilimento GM

Il nuovo impianto di verniciatura per General Motors

Rodano (MI), 03 ottobre 2019 – il 13.000° robot prodotto da Dürr sarà installato nel nuovo impianto di verniciatura della General Motors a Changwon, in Corea. Si tratta del primo robot della nuova generazione Dürr ad essere installato presso GM. La dotazione di robot fa parte dell’ordine più grande mai ricevuto da Dürr per la Corea.

Il 13.000° robot prodotto da Dürr è un EcoRP E043i e verrà utilizzato per verniciare le parti interne delle scocche auto presso l’impianto GM di Changwon. La celebrazione di questo specifica tipologia di robot è importante per Dürr per molte ragioni: prima tra tutte il fatto che i modelli della terza generazione di robot Dürr verranno impiegati per la prima volta in un impianto GM. Il cliente GM fa affidamento sulla verniciatura completamente automatizzata e sulla tecnologia applicativa più moderna. L’attrezzatura per il nuovo impianto di verniciatura commissionato a Dürr include un totale di 78 robot di terza generazione. Si tratta dell’ordine più grande mai ricevuto fino ad oggi da Dürr in Corea in qualità di capo commessa. L’entrata in funzione del nuovo impianto di GM è prevista per il 2021, e lì sarà verniciata sia la nuova Chevrolet Spark, e sia i SUV compatti con il metodo a 3 strati, secondo il processo “wet on wet”.

A Changwon, i robot di verniciatura EcoRP E043i e 033i si occuperanno della verniciatura interna ed esterna delle scocche dei veicoli. I robot a sette assi, dotati della più moderna tecnologia di polverizzazione EcoBell3, provvederanno all’applicazione delle parti interne delle scocche auto con estrema precisione e flessibilità. Grazie alla loro mobilità avanzata possono arrivare senza alcun problema anche in punti difficili da raggiungere. L’esterno delle scocche sarà verniciato invece da robot a sei assi. La tecnologia applicativa di Dürr, di cui un esempio è il dispositivo di pulizia polverizzatori EcoBell Cleaner D2, è sinonimo di processi all’avanguardia a basse emissioni di COV. L’interazione di pompa dosatrice, dispositivo per il cambio colore, polverizzatore rotativo e del relativo sistema di pulizia, garantisce cambi di colore rapidi ed efficienti in soli 15 secondi, riducendo così le perdite di colore e il consumo di agenti di lavaggio.

I solventi vengono separati dalle emissioni di scarico tramite l’Ecopure® RTO, un impianto per la depurazione dell'aria di scarico ad ossidazione termica rigenerativa, oltre all’Ecopure® CRC, un sistema di concentrazione di COV, entrambi di concezione Dürr.

Nel complesso dello stabilimento già esistente di Changwon, Dürr ha progettato il suo impianto di verniciatura su tre livelli e con due linee di verniciatura, per un volume totale di 60 veicoli all’ora. Al momento della progettazione dell’intero impianto di produzione, GM era stata previdente lasciando a disposizione lo spazio necessario per una futura linea di verniciatura bicolore.

La costruzione dell’impianto rappresenta l’ordine più grande mai ricevuto da Dürr in Corea. Un fattore decisivo per GM è stata la vicinanza geografica. La sede tedesca di Dürr, infatti, sta realizzando questo progetto in stretta collaborazione con la filiale coreana di Seoul. Per Dürr, avere i propri partner di riferimento direttamente in loco significa poter offrire un’assistenza efficiente e altamente qualificata sul posto.

“Siamo orgogliosi di essere stati scelti da GM per questo importante progetto. Ciò dimostra i grandi vantaggi che i clienti traggono dalle nuove caratteristiche dei robot di terza generazione: qualità e disponibilità eccellenti con costi ottimizzati”, ha spiegato il dott. Lars Friedrich, membro del Consiglio di Amministrazione di Dürr Systems AG e responsabile della divisione Application Technology.

  • Il 13.000° robot prodotto da Dürr vernicerà l’interno delle scocche auto presso l’impianto GM in Corea. Grazie alla sua cinematica a sette assi può arrivare senza alcun problema anche in punti difficili da raggiungere.

  • Robot a sei assi EcoRP L033i nella linea di produzione.