Su questo sito web utilizziamo cookies e tecnologie similari (“Cookies”). Per consentirne l’impiego al fine dell’analisi dell’utilizzo del sito web e per aumentarne le funzionalità, fare clic su “Accetta”. Per scegliere quali cookies dobbiamo utilizzare nel dettaglio, per modificarne le impostazioni o per ottenere informazioni dettagliate, fare clic su “Dettagli”.

Dettagli

Rifiuta

Accetta

Qui di seguito è possibile attivare/disattivare le singole tecnologie che vengono utilizzate su questo sito web.
Autorizza tutti
Necessario

Questi cookies rendono fruibile un sito web mettendo a disposizione funzioni base come navigazione del sito, impostazioni della lingua e accesso alle aree riservate del sito web. Poiché senza di essi il sito web non può funzionare correttamente, questo tipo di cookies non può essere eliminato.

Funzionalità

Questi cookies ci aiutano a migliorare la funzionalità e l’attrattività del nostro sito web e di conseguenza a migliorare la vostra fruizione memorizzando le vostre impostazioni, selezioni e filtri e riconoscendo il vostro dispositivo durante gli accessi successivi.

Analisi

Questi cookies consentono a noi e ai provider di servizi (ad es. Google tramite il servizio Google Analytics), di ottenere e valutare informazioni e statistiche sulla vostra interazione con il nostro sito web per ottimizzarne il funzionamento grazie ai dati acquisiti.

Oxi.X – Processi termici

Dürr offre una vasta gamma di sistemi che utilizzano processi termici per l’abbattimento dell’aria, appositamente progettati per soddisfare le esigenze dei clienti. I processi termici sono basati sul principio di separazione e utilizzano la combustione per rimuovere gli agenti inquinanti dall’aria di scarico. In tutti i casi in cui non è possibile accumulare gli agenti inquinanti per un potenziale riutilizzo, i COV devono essere distrutti. Il riutilizzo comprende la conversione degli agenti inquinanti presenti nell’aria di scarico in sostanze non pericolose a temperature specifiche, per consentire la depurazione dell’aria.

Processi termici – Principio di funzionamento

L’unica condizione per l’utilizzo dell’ossidazione termica è che gli inquinanti siano infiammabili. Gli inquinanti nell’aria di scarico del processo possono essere presenti sotto forma di nebbia, vapore o gas.

Una miscela composta da aria e uno o più agenti inquinanti infiammabili viene convertita con l’apporto di energia. L’aria di scarico viene riscaldata a una temperatura talmente elevata durante il processo di combustione che gli idrocarburi in essa contenuti, combinati con l’ossigeno, producono vapore e biossido di carbonio.

Molti nostri clienti utilizzano questo tipo di sistema di abbattimento dell’aria perché le diverse versioni disponibili lo rendono adatto per una vasta gamma di applicazioni. Gli ossidatori termici di Dürr sono progettati per un volume del flusso dell’aria da basso ad alto e forniscono un’efficienza termica e di distruzione elevata per l’abbattimento dei COV. La gamma di prodotti comprende speciali configurazioni compatte e sistemi in grado di operare in modalità autotermica, affinché non sia necessario un apporto di energia esterno per la depurazione dell’aria di scarico. I sistemi che utilizzano i processi termici per l’incenerimento degli agenti inquinanti sono presenti pressoché in tutti i settori industriali.

Processi termici - Diverse versioni di sistemi

Questi sistemi si possono suddividere in due gruppi fondamentali: sistemi recuperativi o sistemi rigenerativi, a seconda del metodo di preriscaldamento utilizzato.

  • Oxi.X TR – Ossidatore termico recuperativo
    I sistemi di abbattimento dell’aria termici recuperativi (Oxi.X TR) sono particolarmente adatti laddove vi siano concentrazioni elevate di inquinanti organici nell’aria di scarico. L’unico svantaggio di questo tipo di sistemi è il consumo relativamente elevato di energia primaria, in particolare laddove i livelli di inquinante nel volume dell’aria di scarico siano bassi. Per questo motivo, gli operatori dei sistemi Oxi.X TR fanno sempre affidamento su unità di recupero dell’energia a valle per rendere i loro sistemi più efficienti.
  • Oxi.X DF – Ossidatore ad accensione diretta
    L’ossidatore termico ad accensione diretta Oxi.X DF è una versione speciale, ideale per la combustione di sostanze critiche, come agenti inquinanti esplosivi, tossici e cancerogeni.
  • Oxi.X Ossidatori termici rigenerativi
    I sistemi di ossidazione termica rigenerativa Oxi.X (RTO) sono esenti da questo problema. Con il metodo rigenerativo, l’energia di combustione preriscalda l’aria di scarico in ingresso. Questo consente al sistema di lavorare in modalità autotermica senza l’utilizzo di energia esterna per il bruciatore.
  • Oxi.X Tecnologia bruciatore
    Oltre a impianti completi, Dürr fornisce anche l’attrezzatura supplementare che può essere installata in retrofit nei sistemi esistenti. La tecnologia del bruciatore Oxi.X costituisce l’integrazione ideale nei sistemi di abbattimento dell'aria.